Contattaci
Account Effettua il login
Jump to section

Cos'è Kubernetes enterprise?

Copia URL

Sempre più spesso, le applicazioni sono realizzate come componenti funzionali distinti, distribuibili come container, e ciò implica la presenza di più componenti da gestire per ogni applicazione. Per orchestrare questa complessità e sfruttarne la scalabilità, ai team serve una soluzione automatizzata e basata su policy, che offra istruzioni chiare sulle modalità e sulla posizione di esecuzione dei container. Kubernetes è una soluzione open source estensibile per l'orchestrazione dei container, progettata per gestire questo tipo di scenario.

Red Hat® OpenShift® è una piattaforma Kubernetes di cloud ibrido per le aziende completa di funzionalità pensate per gli sviluppatori. Il nucleo di Red Hat OpenShift è un kernel Kubernetes, ma Kubernetes non è sufficiente per eseguire le applicazioni containerizzate negli ambienti con sistemi distribuiti.

Se adottata e gestita correttamente, la piattaforma Kubernetes è in grado di offrire ai team operativi IT, agli sviluppatori e agli imprenditori importanti vantaggi in termini di:

Scalabilità

È possibile eseguire Kubernetes su un sistema locale o su più cluster nelle zone di maggiore disponibilità. Consente la scalabilità orizzontale del cluster all'aumentare delle richieste e il suo ridimensionamento quando non serve più.

Portabilità del workload

Kubernetes viene eseguito on premise nel datacenter, in un cloud pubblico o in una configurazione di cloud ibrido e consente il deployment dei container seguendo sempre la stessa modalità.

Obiettivi diversi

Mentre il team operativo si occupa della stabilità, gli sviluppatori sono più attenti alla velocità. Kubernetes soddisfa entrambe le esigenze, in modo che le aziende possano dedicarsi agli obiettivi strategici: innovazione e crescita.

Le attività di installazione, deployment e gestione di Kubernetes possono risultare complesse. Per il 75% degli utenti le difficoltà legate all'installazione e all'utilizzo sono l'ostacolo principale all'adozione di Kubernetes in produzione. Quando si valuta l'utilizzo di Kubernetes, occorre esaminare la sicurezza, la multitenancy e l'integrazione con gli investimenti esistenti.

Le sfide legate alla gestione del ciclo di vita di Kubernetes richiedono attenzione su più fronti:

Installazione

Durante l'installazione di Kubernetes, l'IT deve convalidare gli host con le impostazioni e il sistema operativo Linux® corretti.

Deployment

Durante il deployment, è necessario fornire le identità e l'accesso di sicurezza corretti, oltre alle integrazioni per le soluzioni di storage, networking e registro dei container.

Potenziamento

Una volta completato il deployment, Kubernetes deve essere integrato con ulteriori soluzioni, tra cui quelle per il monitoraggio della piattaforma, il consolidamento della sicurezza e le soluzioni di accesso. Nelle organizzazioni con più team, occorre garantire la corretta segmentazione delle risorse e l'adeguata configurazione delle soluzioni di conteggio e rimborso.

Operatività

Quando Kubernetes è pienamente operativo, sarà necessario provvedere all'aggiornamento e all'applicazione continua delle patch a ogni livello dello stack: host dei container Linux, lo stesso Kubernetes e i servizi che su questo vengono eseguiti.

Cosa non prevede Kubernetes

Kubernetes è una soluzione efficiente che offre alle aziende numerosi vantaggi, ma non è una soluzione pronta all'uso e richiede attività preparatorie. Oltre alla necessità di impostare ruoli, controlli di accesso e criteri di multitenancy, Kubernetes non dispone di:

Strumenti per sviluppatori e servizi applicativi

Kubernetes non include middleware, database o soluzioni di monitoraggio delle prestazioni testati e convalidati e richiede quindi ulteriori attività per garantire il corretto funzionamento con editor, IDE e ambienti di test specifici.

Flussi di lavoro DevOps

In Kubernetes non sono previste pipeline CI/CD o processi di compilazione e aggiornamento dei container.

Sistema operativo, storage e rete

Queste tecnologie non sono predefinite in Kubernetes, sebbene siano necessarie per l'esecuzione dei container in produzione. Agli utenti non resta che integrare le proprie soluzioni.

Red Hat è il leader dell'open source

Tra i principali contributori all'iniziativa Kubernetes, Red Hat ha realizzato funzionalità e componenti fondamentali del progetto open source. Tramite Red Hat® OpenShift®, Red Hat ha maturato anni di esperienza nell'assistere clienti che eseguono container in produzione con Kubernetes.

Oltre alla piattaforma Kubernetes, Red Hat OpenShift offre molti altri vantaggi. Ogni release contiene migliorie a sicurezza, prestazioni e difetti, integrazioni convalidate e testate per i plugin di terzi e supporto del ciclo di vita enterprise. Può essere eseguito ovunque sia supportato Red Hat Enterprise Linux, on premise o nel cloud pubblico, premendo solo un pulsante, con aggiornamenti di tutto il cluster, dal sistema operativo e oltre.

Keep reading

ARTICOLO

Container e VM

I container Linux e le macchine virtuali (VM) sono entrambi pacchetti di ambienti di elaborazione che combinano vari componenti IT e li isolano dal resto del sistema.

ARTICOLO

Cos'è l'orchestrazione dei container?

Definiamo orchestrazione dei container l'automazione dei processi di deployment, gestione, scalabilità e networking dei container.

ARTICOLO

Cos'è un container Linux?

Un container Linux è un insieme di processi, isolati dal resto del sistema, che esegue un'immagine distinta contenente tutti i file necessari per supportare tali processi.

Scopri di più sui container

Prodotti

Una piattaforma applicativa aziendale che offre servizi verificati per consentire la distribuzione delle app sulle infrastrutture preferite.

Risorse

Formazione

Corso di formazione gratuito

Running Containers with Red Hat Technical Overview

Corso di formazione gratuito

Containers, Kubernetes and Red Hat OpenShift Technical Overview

Corso di formazione gratuito

Developing Cloud-Native Applications with Microservices Architectures

Illustration - mail

Ricevi contenuti simili

Iscriviti a Red Hat Shares, la nostra newsletter gratuita.