Jump to section

Cos'è l'alta disponibilità per i container?

Copia URL

L'alta disponibilità consiste nel proteggere l'infrastruttura e le applicazioni di un unico sito allo scopo di garantire l'operatività continua. L'obiettivo è di ridurre i singoli punti di vulnerabilità nello stack informatico grazie ad accorgimenti quali la creazione di percorsi di accesso ridondanti e la resilienza dei componenti. Quando si integra l'alta disponibilità in un ambiente, i servizi godono della resilienza integrata e sono in grado di eseguire autonomamente le procedure di ripristino. Le opzioni di ripristino per i servizi includono:

  • il riavvio del servizio in caso di malfunzionamento;
  • il riavvio di un nodo in caso di malfunzionamento;
  • la possibilità di ridistribuire un carico di lavoro da un hardware non funzionante a una nuova posizione nell'ambiente;
  • un nuovo invio delle transazioni al servizio o a una diversa istanza di un servizio in caso di malfunzionamento del percorso di rete.

L'alta disponibilità è un aspetto chiave per garantire che le applicazioni non riscontrino tempi di fermo e che siano in grado di far fronte a malfunzionamenti inaspettati. Scopri come aumentare la disponibilità di applicazioni, cluster e piattaforme di cloud ibrido. Le tecnologie di container, Kubernetes e serverless offrono nuove opportunità per lo sviluppo di applicazioni, ed è importante integrarle con un piano di ripristino.

Il ripristino di emergenza consiste nel proteggere l'infrastruttura o le applicazioni secondo una distribuzione su zone geografiche per ridurre l'impatto sulle attività aziendali. Rispetto all'alta disponibilità tradizionale, in questo caso l'obiettivo è di permettere il ripristino automatico o automatizzato su una distanza più ampia e di eseguire il ripristino su un altro cluster. Negli ambienti in cui un'applicazione è limitata a un sito alla volta, la migrazione tra siti può essere automatizzata e richiede che una persona abilitata prenda la decisione di spostare i servizi informatici tra i siti. Ciò si rende necessario quando la tecnologia prevede un costo per la risincronizzazione delle applicazioni in caso di failover tra siti.Velocizzare il più possibile il ripristino dell'operatività in seguito a un malfunzionamento è un aspetto cruciale per il successo di qualunque organizzazione.

Partner

Red Hat collabora con partner affidabili, come Cisco e F5, per offrire soluzioni di protezione dei dati.

Approfondisci

Documentazione

Maggiori informazioni

Documentazione relativa al ripristino di emergenza pensata per gli amministratori. La pagina prende in esame diverse casistiche di emergenza.

Corso di formazione

Red Hat OpenShift Administration II

Il corso è pensato per amministratori, architetti e sviluppatori di sistema che desiderano installare e configurare Red Hat OpenShift Container Platform.

Red Hat Consulting

Risolvi tutti i dubbi

Red Hat Consulting non si limita a offrire competenza tecnica. Collabora con il nostro team di consulenti strategici in grado di analizzare l'azienda nel suo insieme, valutare le sfide da affrontare e proporti le soluzioni per superarle.

Scegli una piattaforma Kubernetes di livello enterprise

Red Hat OpenShift

Una piattaforma Kubernetes per container pensata per ambienti aziendali. Consente di automatizzare le operazioni nell'intero stack tecnologico per gestire deployment di cloud ibrido, multicloud ed edge. 

Illustration - mail

Ricevi contenuti simili

Iscriviti a Red Hat Shares, la nostra newsletter gratuita.