Accedi / Registrati Account

Digital transformation

Cos'è la trasformazione digitale?

DX spot illustration as a pattern
Jump to section

La trasformazione digitale è il processo attraverso il quale molte organizzazioni adottano tecnologie, processi e una cultura aziendale orientate ad una finalità condivisa, che può essere quella di migliorare l'esperienza del cliente, di innovare più rapidamente o semplicemente di sopravvivere meglio a una rivoluzione digitale che trasforma il settore di appartenenza.

Qualunque sia la finalità, è importante sottolineare come la trasformazione digitale sia più di una semplice adozione o modernizzazione della tecnologia. È un argomento discusso spesso nelle organizzazioni che puntano a migliorare il proprio profilo tecnologico in più ambiti aziendali e non solo nell'IT. Idealmente, viene immaginata come una modifica continua allo status quo e non come un progetto con un punto di arrivo.

Una definizione precisa del concetto di trasformazione digitale non esiste, perché le aziende la mettono in atto per superare sfide completamente diverse. Emergono tuttavia alcune tendenze. Ad esempio, nelle organizzazioni che hanno già investito fortemente in tecnologia, la trasformazione digitale è spesso il tentativo di anticipare le discussioni sulla pianificazione dell'IT, ben prima che l'azienda sia in grado di supportare l'innovazione. Quelle che non hanno investito in tecnologia la intendono frequentemente come l'adozione di un modello di azienda digitale che identifica l'IT più come un partner che come un centro di costo.

Perché si parla di trasformazione digitale

Altri termini, come "gestione del cambiamento" hanno definizioni simili, ma "trasformazione digitale" definisce quello che è diventato un imperativo nell'era digitale.

L'innovazione digitale non è solo un evento, ma ormai rappresenta una condizione costante per la maggior parte dei settori. Il concetto di "trasformazione" va oltre l'investimento in tecnologie all'avanguardia: è la necessità di reinventare i processi e la cultura per un cambiamento tecnologico costante.

Qual è la tecnologia digitale richiesta per la trasformazione?

A volte, il termine trasformazione digitale viene usato per indicare nuove architetture come i microservizi, nuovi processi come DevOps, o nuove tecnologie come i container e le interfacce di programmazione delle applicazioni (API). Spesso, trasformazione digitale è anche un modo di descrivere l'adozione del cloud.

Non esistono modelli architetturali o piattaforme tecnologiche che funzionano perfettamente in qualsiasi ambiente. Qualsiasi organizzazione con applicazioni (e team) già esistenti, ad esempio, ha già processi ben definiti e difficili da modificare per il loro sviluppo, test, realizzazione e rilascio. Spesso hanno anche un debito tecnologico, che impedisce l'adozione di nuove tecnologie.

Le tecnologie giuste per un'azienda digitale

Ogni organizzazione ambisce a lavorare in un ambiente moderno basato su microservizi e DevOps, ma prima deve semplificare i numerosi livelli infrastrutturali e gerarchici. E in questo caso la sfida sta principalmente nell'ottenere un ambiente agile.

La prima fase è la valutazione dei team, del debito tecnologico corrente e delle strategie aziendali. "Come rendere agile un'architettura monolitica" è una guida pratica e semplice per iniziare. Partendo dalle esperienze maturate in diversi settori, offre utili analogie da condividere con i colleghi.

Leggi il riepilogo dell'ebook

Scarica l'ebook: "Come rendere agile un'architettura monolitica"

Stack of

Cosa deve sapere un CIO per ottenere un'azienda digitale

La trasformazione digitale non è un prodotto né una soluzione acquistabile per i team, ma un processo di sviluppo continuo che crea nuove tecnologie e modalità di lavoro consentendo a un'azienda di rimanere competitiva. I CIO acquisiscono un ruolo centrale nelle iniziative di trasformazione, indipendentemente dalla dimensione o dal settore di appartenenza.

Se da un lato in ambito IT molti considerano la trasformazione digitale come l'ennesimo slogan, va detto che l'imperativo aziendale su cui si poggia – ripensare i vecchi modelli operativi, sperimentare di più, reagire in modo agile a clienti e concorrenti – costituisce per i CIO una sfida concreta. Le nuove preoccupazioni in ambito finanziario, causate dalla pandemia di COVID e dall'instabilità economica, rendono ancora più importante per i CIO e i leader IT comprendere cosa si cela dietro lo slogan, e come agire di conseguenza.

By the numbers pie graph graphic

Cifre

Leggi le risposte di un gruppo di leader selezionati in una ricerca di Harvard Business Review del 2020. Tra i 690 intervistati, i leader sono stati identificati in base al successo di iniziative olistiche che hanno cambiato persone, processi e tecnologie e permesso di ottenere un netto aumento dei profitti. Le loro risposte rivelano alcuni importanti punti di vista in merito al successo della trasformazione, in alcuni settori chiave e aziende di ogni dimensione.

Digital Transformation Minispot Keyart

Esperienza

Un autorevole articolo sulla trasformazione digitale di Enterprisers Project destinato ai CIO risponde a domande comuni, offre motivazione ai leader IT e illustra quanto appreso da CIO ed esperti della trasformazione digitale. Trattandosi di un trend in evoluzione nell'IT di livello enterprise, The Enterprisers Project offre opinioni aggiornate in linea con gli eventi globali che modellano il business internazionale.

Qual è la strategia di trasformazione digitale di Red Hat?

Red Hat ritiene che la mancata riuscita della trasformazione digitale in molte aziende sia imputabile al fatto che la tecnologia viene ritenuta necessaria solo per la sopravvivenza immediata. Per queste aziende, la trasformazione digitale è un modo per rimanere tecnologicamente al passo dei concorrenti, che invadono il mercato con capacità lontane dalla loro portata, come l'intelligenza artificiale, il machine learning, l'automazione dei processi di business o l'analisi dei big data.

Ma tutto questo non basta per garantire che i clienti riescano a usufruire dell'esperienza digitale anche in futuro. L'obiettivo non è solo sopravvivere alla prossima innovazione, ma crescere ed adattarsi continuamente al cambiamento. Il processo è arduo ma fattibile, benché non significhi solo apportare migliorie all'infrastruttura IT.

Si consideri la ricerca condotta nel 2020 da Harvard Business Review dal titolo "Pulse Survey", nella quale il 63% degli intervistati afferma che la cultura è la principale barriera al successo della trasformazione 1, una percentuale che due anni fa era al 55%.

63%

è la percentuale di intervistati che indica le barriere culturali come il principale ostacolo alle iniziative di trasformazione.2

20%

è la percentuale di intervistati che ritiene efficienti le iniziative di trasformazione culturale della propria azienda.2

Nessun consulente esterno o fornitore di software può comprendere la cultura di un'organizzazione come chi ci lavora all'interno, tuttavia molti associano un approccio culturale chiuso al mancato successo di un'azienda.

5 aree chiave per il successo della trasformazione digitale

Red Hat ha aiutato aziende di ogni tipo a individuare il percorso più adatto alla propria trasformazione digitale. L'esperienza maturata ci ha consentito di identificare 5 aree chiave in cui un'azienda deve cambiare per una riuscita a lungo termine. In generale, la trasformazione digitale viene implementata solo in uno o due degli ambiti indicati, ed è questa la ragione del fallimento di così tante iniziative. Le 5 aree sono le seguenti:

Icon-Red_Hat-People_and_audiences-Hand_thumbs_up-A-Black-RGB

Il team esecutivo deve creare una strategia e una visione condivise da ogni altro team. Questi elementi rendono l'azienda più flessibile, trasparente, collaborativa e decentralizzata.

Icon-Red_Hat-Orchestration-A-Black-RGB

Il team di gestione prodotto traduce visione e strategia in tattiche fruibili, che possono essere rapidamente testate e ripetute.

Icons-Red_Hat-Diagrams-Development_Model-A-Black-RGB

Il team di sviluppo implementa rapidamente modelli di prodotto usando strumenti di sviluppo moderni e processi agili, come DevOps. Il loro obiettivo è l'erogazione delle migliori funzionalità nel rispetto dei vincoli temporali stabiliti.

Icon-Red_Hat-People_and_Audiences-Architect-A-Black

L'architettura fornisce la base tecnologica stabile che garantisce il giusto equilibrio tra efficienza di standardizzazione ed esigenze di personalizzazione.

Icons-Red_Hat-Software_and_Technologies-Orchestration-A-Black-RGB

Il team operativo garantisce la resilienza in presenza di componenti inaffidabili, adottando metodi di site reliability engineering (SRE).

Esempi di trasformazione digitale

Employers si rinnova: in tre anni, migliora le vendite del 40%.

DX spot illustration as a pattern

Red Hat OpenShift supporta la trasformazione digitale del Gruppo Alpitour.

sia

SIA crea una piattaforma per pagamenti digitali basata sui container.

webinar icon

Webinar gratuito in italiano: La performance dei servizi come driver della digitalizzazione: l'esperienza di TIM con Red Hat, Dynatrace e Par-Tec.