Accedi / Registrati Account

Automazione

Cos'è l'orchestrazione?

Definiamo orchestrazione la configurazione, la gestione e il coordinamento automatici di sistemi informatici, applicazioni e servizi. È una metodologia che aiuta i team IT a gestire più facilmente attività e flussi di lavoro complessi.

I team si occupano di numerosi server e applicazioni; se compiuta manualmente, questa attività non è certo una strategia che favorisce la scalabilità. La complessità di un sistema IT è direttamente proporzionale alla complessità di gestione degli elementi che lo compongono. La necessità di combinare più attività automatizzate e le rispettive configurazioni in gruppi di sistemi e macchine aumenta. È qui che entra in gioco l'orchestrazione.

Automazione e orchestrazione sono due concetti differenti seppur correlati. La prima aumenta l'efficienza aziendale diminuendo o eliminando l'intervento manuale dei team IT sui sistemi, tramite l'adozione di software per l'esecuzione di alcune attività, riducendo così costi, complessità ed errori. 

In generale, si fa riferimento all'automazione di una sola attività. L'orchestrazione è diversa, in quanto viene automatizzato un processo o un flusso di lavoro che implica più fasi su vari sistemi differenti. Quando si inizia a integrare l'automazione nei processi aziendali, questi possono essere orchestrati affinché la loro esecuzione sia automatica. 

L'orchestrazione dell'IT consente inoltre di semplificare e ottimizzare i processi e flussi di lavoro ricorrenti, così da supportare un approccio DevOps e facilitare al team la distribuzione più rapida delle applicazioni. 

Mediante l'orchestrazione, è possibile automatizzare processi e flussi di lavoro IT quali: provisioning dei server, gestione degli incidenti, orchestrazione del cloud e delle applicazioni, gestione dei database e molti altri.


Strumenti per l'orchestrazione

Lo scenario IT odierno comporta l'esecuzione di deployment complessi e la gestione di svariate difficoltà. Per gestire applicazioni in cluster, numerosi datacenter, cloud pubblici, privati e ibridi e applicazioni con complicate dipendenze, occorre uno strumento capace di orchestrare tutti i processi in modo semplice e di garantire che tutte le attività avvengano secondo l'ordine stabilito.  

L'orchestrazione cloud può essere utilizzata per eseguire il provisioning o la distribuzione di server, assegnare capacità di storage, creare macchine virtuali, gestire reti e altre attività. Esistono numerosi strumenti in grado di facilitare l'orchestrazione cloud. Red Hat® Ansible® Automation Platform è un'opzione.

Kubernetes è una piattaforma open source con la quale automatizzare le operazioni dei container Linux. Consente di eliminare molti dei processi manuali previsti dal deployment e dalla scalabilità di applicazioni containerizzate. Per l'orchestrazione dei container sono disponibili anche diversi servizi gestiti. 

La configurazione e la gestione dei server e i deployment delle applicazioni possono essere orchestrati con uno strumento come Red Hat Ansible Automation Platform. Con il deployment delle applicazioni si hanno servizi front end e back end, database, monitoraggio, reti e storage, ognuno con il proprio ruolo e con configurazione e deployment propri.

La sintassi semplice e il funzionamento basato sulle attività di Ansible Automation Platform consentono di orchestrare tutti questi processi e di garantire che avvengano quando necessario e nell'ordine predefinito. 

L'orchestrazione di Ansible Automation Platform consente di definire l'infrastruttura una sola volta, per poi riutilizzarla come e quando necessario. Dopo aver creato playbook che descrivono l'infrastruttura di produzione multinodo, è possibile utilizzare la stessa orchestrazione per la distribuzione su laptop o nel cloud OpenStack privato per il test.


Perché scegliere Red Hat per l'automazione?

Oggi, l'IT non si limita più a soddisfare esigenze interne quali efficienza e controllo dei costi, ma si rivolge ai clienti esterni e alla creazione di nuove opportunità per l'azienda. Per questo, Red Hat ritiene che il tradizionale modello di automazione aziendale sia destinato a evolversi. Invece di concentrarsi esclusivamente sull'ottimizzazione dei processi, le aziende devono sviluppare nuove strategie per automatizzare l'intera attività. È qui che entra in gioco l'orchestrazione. 

Red Hat collabora con la community open source a iniziative che riguardano le tecnologie di automazione. I nostri ingegneri contribuiscono al miglioramento di funzionalità, affidabilità e sicurezza per garantire alle aziende processi e tecnologie stabili e sicuri. 

Le soluzioni, i servizi e la formazione Red Hat offrono il controllo necessario per l'automazione aziendale e lasciano lo spazio per dedicarsi agli obiettivi di crescita e all'innovazione.

L'automazione offre molti altri vantaggi